IRES Istituto di Studi e Ricerche Economiche e Sociali


 
Eventi

Bandi allievi attivi

Bandi reclutamento personale

Bandi allievi scaduti

Bandi reclutamento personale scaduti

  WORKSHOP “ASPETTANDO L’EXPO 2015 – SALUTE E SVILUPPO”. COMPLESSO MONUMENTALE SAN PIETRO, MARSALA (TP).

Si svolgerà a Marsala (TP) il giorno 27 settembre dalle ore 10:00, nel Complesso Monumentale San Pietro, il workshop dal titolo “Aspettando l’Expo 2015: Identità, Salute e Sviluppo ”.

  img

Nel workshop, organizzato dall’I.Di.Med. in partenariato con il Comune di Marsala e con la collaborazione di Enti di Ricerca, di Formazione e di servizio, pubblici e privati (I.R.E.S., I.S.A.S., LURSS onlus), sotto il patrocinio dell'Assessorato Regionale alle Risorse Agricole e Alimentari, saranno affrontate tematiche riguardanti lo sviluppo, la promozione e valorizzazione dell’identità territoriale marsalese, con particolare attenzione agli “stili di vita sani” come Modelli di sviluppo sostenibile.

L’incontro, infatti, vuole affrontare una serie di problematiche insite nella creazione di strategie di marketing territoriale propulsive per la vocazione turistica e migliorare le condizioni occupazionali degli operatori del settore per favorirne l’adattabilità e, quindi, la permanenza nel mercato del lavoro. Oggi le malattie del Benessere (diabete, ipertensione, ipercolesterolemia, obesità, sindromi metaboliche …) rappresentano una vera a propria Pandemia che esorta a “riscrivere” lo sviluppo socio-economico della nostra Sicilia, terra dove nasce il modello esportabile di salute costituito dalla dieta tradizionale mediterranea.

Il workshop, che è un evento satellite in vista dell’Expo, rappresenta un momento di incontro dove verrà sottoscritto un protocollo di intesa funzionale alla realizzazione di un programma di interventi condiviso e partecipato, per sensibilizzare e creare strumenti innovativi di gestione delle imprese nell’ottica di uno sviluppo sostenibile, al fine di favorire la crescita di competitività delle aziende coinvolte nel territorio. E’ proprio il caso di dire che: “la dieta del Mediterraneo fa crescere bene … anche l’economia!”