IRES Istituto di Studi e Ricerche Economiche e Sociali


 
Attività all'estero

Formazione

Pubblica Amministrazione

Pubblicazioni

Progetti Speciali

Ricerca

Servizio Civile

Sociale

  COLLANA IRES - “ESSERE DONNE AL TEMPO DELLE NUOVE TECNOLOGIE. PSICOLOGIA DI COMUNITÀ ED EMPOWERMENT”

Collana dell'IRES – Istituto di Studi e Ricerche Economiche e Sociali.  “Essere donne al tempo delle nuove tecnologie. Psicologia di comunità ed empowerment”, di B.R. Gelli, G. Lavanco, M. Mandalà, Edizione Franco Angeli 772.1.

img

Presentazione del volume:

Un volume che narra il progresso sociale e professionale della donna e le strategie di azione “al femminile” adottate all’interno dei contesti (familiare, lavorativo, sociale) in cui la donna è presente. L’analisi dei processi di escalation sociale femminile viene affrontata, nei diversi contributi presenti, attraverso un punto di vista interdisciplinare, proprio della psicologia di comunità. Le ricerche e gli apporti teorici proposti dagli autori intervengono a rendere esplicita la legittimazione del ruolo femminile all’interno dei diversi settori occupazionali, in cui è frequente l’uso dell’informatica e sintetizzano una raccolta che intende approfondire il tema delle pari opportunità, a partire da un’attenta analisi dell’universo femminile e delle possibili forme di cambiamento sociale dettate dall’avvento dell’era delle tecnologie.
Diviso in tre parti, si propone come un percorso scientifico che accompagna l’azione progettuale e le finalità dell’Iniziativa Comunitaria EQUAL nata in una realtà siciliana con lo scopo di promuovere attività per colmare il gender digital divide.

Autori:

Bianca Rosa Gelli, professore ordinario di Psicologia sociale; coordinatrice del Dottorato di Ricerca in Psicologia di Comunità e Modelli Formativi, Dipartimento di Scienze Pedagogiche, Psicologiche e Didattiche, Università degli Studi di Lecce, ha pubblicato sui temi dell’empowerment, della globalizzazione, dello sviluppo dell’identità di genere.
Gioacchino Lavanco, professore straordinario di Psicologia di Comunità presso l’Università di Palermo, è membro del direttivo nazionale della Società Italiana di Psicologia di Comunità (Sipco). Consulente di diversi enti pubblici e del privato sociale per gli interventi di comunità, è autore di numerosi contributi scientifici in tema di prevenzione, lavoro sociale, strategie di empowerment.
Monica Mandalà, dottore di ricerca in Psicologia di Comunità e Modelli Formativi, Università degli Studi di Lecce e cultore della materia di Psicologia di comunità e di Teoria e tecniche della dinamica di gruppo presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Palermo. Psicologa di comunità, si occupa di intervento sociale e di formazione.

pp. 208,     1a edizione  2007