Descrizione Progetto

Avviso 29-2019
Assistente familiare domiciliare

Dati generali della figura professionale

L’assistente familiare svolge in famiglia, a domicilio, attività indirizzate a fornire aiuto ed assistenza: 1. a persone con ridotta autonomia in grado di indirizzare, in modo consapevole ed appropriato, l’intervento dell’operatore stesso; 2. a persone non autosufficienti; in tal caso l’intervento si contestualizza sempre in collaborazione con altri operatori e familiari o in situazioni a basso rischio. In particolare svolge attività di: 1. aiuto per attività di carattere domestico e di assistenza alla persona; 2. accompagnamento per l’accesso ai servizi sanitari e sociali; 3. supporto alla vita di relazione; 4. collaborazione con gli altri operatori e i familiari coinvolti.

Avviso 29-2019
Assistente familiare domiciliare

Destinatari del percorso formativo

Sono destinatari delle attività formative a valere dell’Avviso Pubblico n. 29/2019 le persone in età lavorativa inoccupate, disoccupate e occupate (anche come lavoratori autonomi o come lavoratori occasionali) nel campo della cura domiciliare alla persona che, al momento della candidatura per la partecipazione al percorso formativo, siano in possesso dei seguenti requisiti:

• essere residenti o domiciliati in Sicilia
• avere un età compresa tra un minimo di 18 anni e un massimo di 60 anni compiuti
• avere il titolo di studio minimo Scuola Secondaria di 1° Grado

In caso di cittadini non comunitari è richiesto il possesso di regolare permesso di soggiorno in corso di validità.

I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della candidatura e possono essere comprovati con dichiarazioni, contestuali all’istanza, sottoscritte dall’interessato e prodotte in sostituzione delle normali certificazioni secondo le modalità previste dal D.P.R. 28/12/2000 n. 45.

Avviso 29-2019
Assistente familiare domiciliare

Termini e modalità di iscrizione

I soggetti interessati a presentare la propria candidatura dovranno produrre i seguenti documenti:

  • Domanda di ammissione al percorso formativo;
  • Informativa Privacy;
  • Copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  • Copia del Codice Fiscale;
  • Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro (DID) rilasciata dal Centro per l’Impiego (nel caso di partecipazione al percorso per disoccupati)
  • Copia del titolo di studio o autocertificazione secondo legge
  • Curriculum professionale
  • Certificato ISEE in corso di validità (non obbligatorio, ma necessario per la definizione della priorità in fase di selezione)

La modulistica necessaria è disponibile nel bando di partecipazione che è possibile scaricare in formato PDF® (vedi ultima scheda a sinistra). Sono ritenute nulle le domande prive di sottoscrizione o mancanti anche di uno solo dei documenti richiesti o le domande incomplete nel contenuto.

Termini e modalità di presentazione delle istanze

La Domanda di ammissione alla selezione, corredata dai documenti sopra richiesti, dovrà pervenire, a pena di esclusione, con le seguenti modalità:

  • tramite posta elettronica all’indirizzo iscrizioni@iresformazione.it indicando nell’oggetto la dicitura: “Candidatura selezione allievi – Corso Assistente familiare domiciliare Avviso 29/2019”;
  • raccomandata a.r., recante all’esterno la stessa dicitura di cui sopra, da inviare alla sede di Palermo, Viale Michelangelo n. 91 cap 90146,

In entrambi i casi si dovrà precisare se s’intende partecipare al percorso per disoccupati o a quello per occupati.

Avviso 29-2019
Assistente familiare domiciliare

Posti disponibili e modalità di selezione

POSTI DISPONIBILI E MODALITÀ DI SELEZIONE
Le specifiche procedure di selezione saranno svolte in linea con le direttive dell’Avviso Pubblico n. 29/2019 e del Vademecum. Nella prima fase saranno verificati i requisiti dei candidati per la partecipazione al percorso formativo, le domande di ammissione sottoscritte dai candidati unitamente all’ulteriore documentazione prevista.

Nel caso in cui il numero degli aspiranti in possesso dei requisiti richiesti risulterà pari al numero dei posti disponibili (15) non si darà luogo alla selezione e tutti i candidati saranno ammessi alle attività formative. Se, invece il numero degli aspiranti sarà superiore al numero dei posti disponibili, si procederà alle selezioni.

Ai fini della selezione dei destinatari, sia per i percorsi rivolti a disoccupati/inoccupati che agli occupati, sarà data priorità ai candidati con ISEE in corso di validità non superiore a 15.000,00 Euro e, in ulteriore subordine, ai soggetti che dimostrano di avere maturato pregressa attività nel campo dell’assistenza familiare.

La selezione si svolgerà in data e luogo che verranno tempestivamente comunicati ai candidati. I candidati che non si presenteranno alla selezione saranno considerati rinunciatari.

La selezione prevede un colloquio conoscitivo/motivazionale per esplorare l’effettivo interesse alla frequenza del percorso. La selezione si concluderà con la formulazione di una graduatoria di merito formata in ordine decrescente sulla base dei punteggi ottenuti da ciascun candidato. Per il principio di pari opportunità, il 51 % dei posti a disposizione è riservato a donne, salvo comprovata impossibilità.

A parità di punteggio preverrà l’anzianità di disoccupazione/inoccupazione oggettivamente risultante dalla certificazione rilasciata dal competente Centro per l’Impiego e in subordine l’anzianità anagrafica. Avverso la graduatoria di ammissione il concorrente potrà ricorrere entro 10 giorni dalla pubblicazione della stessa presso il Servizio Centro per l’impiego di competente per territorio. Di tutte le prove di selezione saranno stilati specifici verbali da parte della Commissione appositamente nominata.

Avviso 29-2019
Assistente familiare domiciliare

Sedi di svolgimento

Percorsi per disoccupati:

  • Palermo, Viale Michelangelo n. 91
  • Partinico (PA), via Francesco Crispi 36/38
  • Marsala, Largo Figlioli 3
  • Messina, Via Elenuccia 15

Percorsi per occupati:

  • Palermo, Viale Michelangelo n. 91
  • Castellammare del Golfo (TP), via Segesta 172/g

Avviso 29-2019
Assistente familiare domiciliare

Moduli didattici

Il corso è organizzato in moduli formativi corrispondenti alle competenze dei profili o obiettivi di riferimento in coerenza con gli standard definiti nella scheda corso del Repertorio delle Qualifiche Professionali della Regione Siciliana adottato con O.A. n. 2570 del 26 Maggio 2016. In ottemperanza a quanto previsto dalle vigenti norme sull’emergenza da Covid-19, le lezioni previste in presenza potranno essere sostituite dalla modalità FaD (Formazione a Distanza), sia sincrona che asincrona.

Titolo del modulo Durata in ore
Percorso per disoccupati Percorso per occupati
Elementi di osservazione e comunicazione 10 8
I bisogni primari: tecniche di base 15 12
Sicurezza e prevenzione 10 8
Tecniche di mobilizzazione 20 15
Elementi di primo soccorso 20 15
Elementi di igiene personale 15 10
Tecniche di prevenzione e cura delle complicanze delle principali patologie degenerative 20 15
Tecniche di automedicazione e di assunzione dei farmaci 15 12
Conservazione dei farmaci e loro smaltimento 5 3
Elementi di igiene ambientale a domicilio: pulizia della casa e cura della biancheria 10 8
Elementi di economia domestica e di gestione del bilancio domestico 15 10
Preparazione dei pasti 20 15
Prevenzione degli incendi domestici 10 8
Elementi di igiene alimentare 10 8
Pari opportunità e non discriminazione, parità tra uomini e donne 5 3
Stage 100  
ORE TOTALI 300 150

Avviso 29-2019
Assistente familiare domiciliare

Certificazione finale

A seguito del superamento dell’esame finale, a cui saranno ammessi solo gli allievi che hanno frequentato almeno il 70% delle ore previste, sarà rilasciata la Qualifica di “Assistente familiare“, livello 2 EQF.

Avviso 29-2019
Assistente familiare domiciliare

Modalità di partecipazione e agevolazioni

La Partecipazione al corso è gratuita e la frequenza è obbligatoria. Il numero massimo di assenze consentite è pari al 30% del monte ore del corso e comunque non più di 10 giorni consecutivi. Gli allievi che superano tale limite saranno dimessi d’ufficio.

INDENNITÀ GIORNALIERA DI FREQUENZA
Ai soli allievi partecipanti ai percorsi per disoccupati, che abbiano frequentato ameno il 70% delle ore complessivamente previste del corso, è riconosciuta un’indennità giornaliera di frequenza pari a € 5,00, con esclusione delle ore dedicate alle attività accessorie e di esame finale. L’allievo ha diritto all’indennità giornaliera se frequenta almeno 3 ore.

Avviso 29-2019
Assistente familiare domiciliare

Bando di partecipazione

Del presente Bando viene dato avviso pubblico mediante:

• Pubblicazione nel sito dell’ente IRES (www.iresformazione.it)
• Trasmissione al C.P.I. competente per territorio

SCARICA LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (PDF COMPILABILE)